LE API AL CENTRO

apicoltura.ch è la piattaforma online con tutte le informazioni importanti sulle api da miele (api mellifere) e sulle api selvatiche.

Le organizzazioni che hanno sviluppato questo sito web si propongono di riassumere argomenti di alta qualità, scientificamente validi e attuali e di fornire informazioni approfondite sul mondo-ape. Offrono inoltre una serie di servizi legati all’apicoltura, al miglioramento delle condizioni di vita di tutte le api e alla promozione della loro salute.

Informazioni importanti sul nuovo sito web

Il go-live del nuovo sito web
www.bienen.ch
ha avuto luogo venerdì 31.03.2023, al mattino.

www.apicoltura.ch
il sito tradotto è stato pubblicato il venerdì 29.09.2023.

Preferiti: Se nel browser sono stati salvati dei collegamenti preferiti dal precedente sito web, ad esempio dal Marketplace, è necessario inserirli di nuovo. Il Marketplace si trova ora sotto Mercato.

Registrazione dell’utente

Tutte le persone o organizzazioni con un indirizzo e-mail registrato presso Apicoltura Svizzera hanno già potuto creare un accesso all’edizione online del Schweizerische Bienen-Zeitung o al shop online di Apicoltura Svizzera. Se non ancora fatto, lo si può comunque fare in qualsiasi momento cliccando su “Imposta/modifica password” o “Crea nuovo account cliente”.

Marketplace

Per inserire un annuncio sul nuovo sito web è necessario registrarsi – se non si dispone ancora di una registrazione utente (vedi sopra), è possibile farlo autonomamente (da Go-live all’indirizzo: www.bienen.ch/registrazione/). La funzionalità del Marketplace con le inserzioni gratuite per gli apicoltori (di durata fino a 1 mese) è stata integrata con nuove funzionalità aggiuntive a pagamento, tra cui quelle per i fornitori commerciali (vedi: link, immagine, durata a partire da 1 mese).
D’ora in poi gli annunci potranno essere cancellati anche dal creatore.

Date / Eventi

Gli eventi sono stati inseriti/modificati tramite vecchio sistema di gestione dei contenuti fino al 10.03.2023, poi sono stati trasferiti nel nuovo sito web. Per modificare gli eventi trasferiti si prega di contattare l’amministrazione. D’ora in poi, i responsabili potranno inserire nuovi eventi nell’area interna tramite login. Ragguaglieremo al più presto tutti i responsabili con una scheda informativa (per tutti gli eventi dell’edizione di maggio 2023 della Schweiz. Bienen-Zeitung, a partire dall’11.04.2023).

Pagine di profilo di “Apicoltore sigillo oro”

Da metà marzo non è più possibile registrare le modifiche alle pagine del profilo “Apicoltore sigillo oro” tramite vecchio sistema di gestione dei contenuti. I dati esistenti fino ad allora sono stati per la maggior parte ripresi (senza immagini). Nuovi dati possono essere inseriti/adeguati nell’area interna – informeremo tutte le persone responsabili con un opuscolo dedicato non appena la funzionalità sarà completamente disponibile. L’indirizzo web www.swisshoney.ch sarà reindirizzato al nuovo sito web nella sezione Api/Miele di qualità, dove è integrata la funzione di ricerca degli apicoltori.

Login area interna riservata agli incaricati

L’area interna riservata agli incaricati è pronta per il login (vedi registrazione utente) e può essere utilizzata a partire dalla data di messa online.
L’accesso ai “Documenti riservati agli incaricati” (formazione continua, manuale, ecc.) è ora nuovamente disponibile.


Panoramica delle Associazioni e delle Sezioni cantonali di Apicoltura CH

L’elenco corretto delle Associazioni e delle Sezioni cantonali con i relativi responsabili non è ancora disponibile – stiamo lavorando per renderlo accessibile a breve.

Saremo lieti di ricevere i vostri commenti e feedback sul nuovo sito web tramite: sekretariat@bienenschweiz.ch / 071 780 10 50.

Vi ringraziamo per la comprensione a riguardo sia del fatto che non tutte le funzionalità e i contenuti potranno essere disponibili fin dall’inizio, sia per potenziali ritardi nelle risposte considerate le numerose richieste.

SOSTENERE LE API

Le api hanno bisogno del nostro sostegno!
Tramite questo sito potete apprendere a migliorare l’offerta alimentare per le api selvatiche e da miele sostenendo la diffusione delle aree fiorite, oppure migliorando le condizioni ambientali per tutti gli impollinatori sul vostro territorio. Ai corsi sulla tutela delle api potrete comprendere come procedere in modo sensato e concreto.

CURIOSITÀ

600

In Svizzera esistono più di 600 specie di api.
L’ape mellifera è una di queste.

Rosso

Le api possono vedere il colore rosso solo in misura limitata (fino a 650 nm), tuttavia riescono a vedere nello spettro ultravioletto della luce.

8 Gradi

La maggior parte delle api vola quando la temperatura esterna supera gli 8 gradi circa. Alcune api pelose primaverili volano anche a temperature più basse.

12’000

L’allevamento delle api da miele è una tradizione antica e risale a circa 12’000 anni fa.

DATI & FATTI

Negli ultimi anni l’interesse per le api è aumentato enormemente. Si è scritto molto su di loro e numerose organizzazioni si prefiggono di sostenerle, siano esse api mellifere o api selvatiche. Tuttavia, non tutto ciò che viene pubblicato è scientificamente corretto. Inoltre, non tutti coloro che si impegnano per le api hanno la giusta visione olistica del mondo-ape.

Fatti – Densità delle api

La densità di api in Svizzera è troppo alta

Le api selvatiche e le api mellifere dipendono da un’alimentazione diversificata. Nei casi in cui il numero di piante diverse diventa esiguo per fornire un apporto costante di polline o nettare, la densità delle api può diventare un grave fattore di deficit. Infatti, in condizioni di penuria di risorse può crearsi un’accesa competizione alimentare. Apicoltura CH prende sul serio la questione e collabora costantemente con gli esperti del settore a favore di una maggiore chiarezza. L’aumento della densità non deve portare a un conflitto tra api mellifere e api selvatiche, anche se al momento le api selvatiche non sembrano in critico pericolo a causa della presenza delle api mellifere.

ACQUISIRE CONOSCENZE DI APICOLTURA

Il nostro primo obiettivo è il benessere delle api.
Ai corsi di formazione e di perfezionamento si possono apprendere nozioni interessanti e vitali sul benessere delle api mellifere.
Inoltre, gli apicoltori esperti possono migliorare in modo sostenibile la salute delle api mellifere grazie a un concetto aziendale adattato ai loro metodi di lavoro.

News

Notizie sull’apicoltura | 08 Feb 2024
L’Apimobile è un rimorchio appositamente attrezzato con il quale il Servizio sanitario apistico si reca dagli apicoltori …

Autorizzazione di acquisto per determinati prodotti disinfettanti

Notizie sull’apicoltura | 21 Nov 2023
Un trattamento invernale efficace con l’acido ossalico riduce l’infestazione di varroa e contribuisce a un buon avvio del nuo…